Anci: no a veicoli elettrici in zone pedonali

Redazione Web
Anci: no a veicoli elettrici in zone pedonali

"Accogliamo con favore" la disponibilità del Governo, espressa dal sottosegretario ai Trasporti, Michele Dell'Orco, di lavorare insieme per rivedere il comma 103 dell'articolo 1 della legge di Bilancio 2019, relativo all'accesso dei veicoli elettrici o ibridi nelle zone cittadine pedonali o a traffico limitato e che apporta cambiamenti al Codice della Strada. Lo si legge in una nota dei Comuni di Torino, Bologna e Milano, che fanno parte del coordinamento nazionale Anci sulla mobilità e promotori della Carta della Mobilità Elettrica, e del Comune di Roma, in cui si precisa che "essendo impegnati nella promozione della mobilità elettrica nel rispetto degli spazi urbani e dei vari utenti della strada, i quattro Comuni si rendono disponibili ad un confronto che porti a una modifica sostanziale del provvedimento e che garantisca anche il rispetto della autonomia degli Enti Locali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag