Intel guida i droni per ispezionare bene i ponti

Redazione Web
Intel guida i droni per ispezionarei bene i ponti

Intel – il colosso americano dei microchip - collabora con due dipartimenti dei trasporti americani per migliorare, attraverso l’utilizzo dei droni, le ispezioni per il monitoraggio del deterioramento di due grandi ponti, il Daniel Carter Beard Bridge tra Ohio e Kentucky, e lo Stone Arch Bridge in Minnesota. Rispetto ai metodi tradizionali, i droni consentono di ridurre i tempi e i costi delle ispezioni, aumentando allo stesso tempo la precisione e l’accuratezza dei dati raccolti, oltre a offrire più sicurezza sul posto per gli operatori. Inoltre non è necessario bloccare il traffico durante le ispezioni con i droni. Negli Usa ci sono oltre 600.000 ponti, di questi il 10% sono obsoleti o hanno problemi strutturali. I droni impiegati sono gli Intel Falcon 8+, in grado di assicurare ottime prestazioni nonostante condizionamenti esterni come il vento o interferenze elettromagnetiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag