Il successo della pioniera del web
e quell’anacronistico gender-gap

Barbara Labate, ceo di ReStore, che offre soluzioni per l’e-commerce alla Gdo, viene premiata come imprenditrice. Periodicamente. Eppure, al di là della gratificazione, sostiene, c’è una dicotomia che va superata

Marco Scotti
Il successo della pioniera del webe quell’anacronistico gender-gap
Una pioniera del tech, appena quarantenne, che ha saputo ritagliarsi un ruolo di primo piano in un mondo ancora piuttosto maschile. O una delle 50 donne più inspiring d’Europa. Oppure ancora un’appassionata sportiva. Ci sono molti modi per tratteggiare la figura di Barbara Labate, Ceo di ReStore, azienda che offre soluzioni chiavi in mano per far crescere il business online nella Gdo. Una startup che sta portando ottimi risultati, tanto che circa il 30% del mercato online del grocery in...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag