Business

Thindown™, la piuma più calda al mondo è italiana

Intuizione, innovazione, stile e qualità. Gli atout del Made in Italy non tradiscono mai. Neanche sul mercato della piuma, dove la Nipi (Natural Insulation Products Inc.), azienda con stabilimenti a Chieti, in Abruzzo, ha di fatto rivoluzionato gli scenari, brevettando THINDOWN™, il primo e unico tessuto di vera piuma al mondo – naturale, ecologico, sterilizzato – 100% italiano, che garantisce prestazioni straordinarie come leggerezza, calore, comfort, resistenza, traspirabilità e isolamento termico assoluto. Una vera svolta per il settore del tessile e del fashion tech. La particolarità di THINDOWN™ è quella di avere una distribuzione uniforme della piuma che – grazie all’assenza di cuciture a sezioni orizzontali – evita il passaggio di freddo e la fuoriuscita di piume, risultando così il tessuto più caldo al mondo, dato confermato anche da test di laboratorio indipendenti. Il tessuto – che è già stato scelto da oltre 30 brand del fashion tra i quali Peuterey, Bogner, Eddie Bauer e Aspesi che produrranno le loro proposte con THINDOWN™ ed è candidato a ulteriori prestigiosi premi – è nato dall’intuizione del canadese Ron Reuben, uno dei più grandi esperti di produzione ed esportazione di piuma d’oca, e dal lavoro di un gruppo di ingegneri internazionali che ha messo a punto NIPI R40, un macchinario-gioiello ad altissima tecnologia, in grado di realizzare il prodotto, trasformando le piume in tessuto fermo. Al resto ci hanno pensato la Nipi, fondata da Paolo Bodo (attuale Ceo e azionista di riferimento) che ha brevettato la tecnologia di THINDOWN™ e la Molina & C., azienda leader del settore piuma e piumino d’oca che opera da oltre 100 anni nella lavorazione di questo segmento industriale. L’accordo tra Nipi e Molina prevede, tra le altre cose, l’approvvigionamento in modo etico delle piume con la certificazione Okeo-Tex per il controllo di qualità, le certificazioni EDFA (European Down and Feather Association che raduna i principali produttori del settore piuma), RDS (Responsible Down Standard) e il sigillo Downpass a garanzia dell’origine, ispezione e tracciabilità. Dal punto di vista dell’utilizzo, la piuma più calda al mondo si presta a molteplici ambiti e settori. Fashion, Accessories, Home, Footwear, Military Equipment e Automotive sono alcune delle categorie di applicazione in cui è possibile utilizzare THINDOWN™. Grazie alla sua versatilità di lavorazione, consente l’utilizzo della piuma 365 giorni all’anno, aumentando le proposte trans-stagionali, le capsule e le collezioni custom-made. È disponibile nelle versioni duck e goose e nella variante “Active”, composta da uno speciale blend di piuma d’anatra e fibre, ideale per un utilizzo active-sportswear, outdoor e casualwear. Le grammature del tessuto variano da 30 a 120 grammi con spessori disponibili da 0,5 a 4 cm di altezza. THINDOWN™, consegnato in rotoli da 20 a 50 metri di lunghezza a seconda della grammatura per un’altezza di 150 cm, può essere lavorato in qualsiasi laboratorio, non necessariamente specializzato in piuma, riducendo notevolmente i tempi di produzione, di consegna e di conseguenza i costi. La straordinarietà del prodotto ha già permesso a Nipi di siglare importanti accordi internazionali per la distribuzione di THINDOWN™, quali Yagi, una delle più importanti aziende del settore tessile per la commercializzazione in esclusiva sul mercato giapponese, e Hop Lion per la Greater China (Taiwan, Mainland China ed Hong Kong), azienda centenaria partner in Taiwan con Molina, maggior fornitore di piuma nei mercati Cinese e Giapponese.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top