Mobile

Innovazione vera, ecco il Telefonino-Supermen

Inizierà simbolicamente da L’Aquila la vera rivoluzione dei telefoni mobili: il 5G.

La prossima settimana verrà installata la prima torre trasmittente – a cura di Wind 3 – delle 21 mila che si dissemineranno nel Paese.

La nuova tecnologia di trasmissione mobile avrà una velocità venti volte superiore a quella del 4G Lte, che fa funzionare oggi la maggior parte dei nostri smartphone. Significa non solo scaricare in un attimo un film ma finalmente poter essere connessi al Gps, ottenere servizi di guida autonoma, telemedicina, con prestazioni superiori all’impianto medio di fibra ottica fisica che si riscontra in Italia.

Ci vorranno tre anni per passare alla commercializzazione, ma poi saranno guai per tutte le vecchie reti, compresa quella di Telecom. Con una simile concorrenza, la loro utilità, e quindi il loro valore, non potrà certo crescere. Invece per Open Fiber sono anni ricchi, perchè collegherà con la sua rete di “backbone”, di spina dorsale a banda ultralarga, tutti i 21 mila siti dove sorgeranno le torri.

Auguri.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

To Top